Archive for the 'News dall’Italia e dal mondo' Category

Messico. Citta’ del Messico. La proposta di legalizzare le droghe crea polemiche tra i deputati

ottobre 18, 2008

18 ottobre 2008
Rosa a Marca

La legalizzazione della marijuana e’ una “buona idea” del coordinatore parlamentare del PRD Victor Cirigo, ha riconosciuto il deputato del PAN, Hector Jaime Ramirez. Ma persino la collega di partito del proponente, Claudia Cruz, ha affermato che non sosterrra’ la proposta, mentre il presidente della Camera dei Deputati, Cesar Duarte Jaquez, lo considera un tema da dibattere a livello nazionale. Serve una discussione seria e responsabile, ha sostenuto, poiche’ dalle esperienze di altri paesi si sa che non conviene autorizzare il consumo di droghe. “Personalmente penso che i paesi che hanno preso quella decisione, come l’Olanda, non hanno ottenuto i risultati sperati; disgraziatamente essa ha provocato il turismo degli stupefacenti, cosa che non vorremmo vedere qui in Messico”, ha spiegato il membro del PRI.

Viceversa, il presidente della Giunta del Coordinamento Politico, Javier Gonzales Garza, del PRD, ha spiegato che non si puo’ chiudere gli occhi davanti al problema e nemmeno criminalizzare i consumatori di “cannabis”. Per questo motivo si e’ detto favorevole a trasformare il tema in oggetto di discussione nazionale poiche, ha aggiunto, in Messico ci sono milioni di consumatori. Gonzales Garza, che e’ anche coordinatore dei deputati del PRD, ha sostenuto che il Governo deve attivare l’investigazione e le procedure giudiziarie contro la criminalita’, non occuparsi dei vizi. Si augura che i componenti l’assemblea del Distretto Federale impostino il tema alla Camera dei Deputati e allora la discussione diventera’ nazionale. Da parte sua, Cristian Castano, del PAN, ritiene che permettere la legalizzazione della marijuana sarebbe riconoscere che il crimine organizzato sta vincendo la battaglia contro lo Stato, e quindi dev’essere ben chiaro che il PAN non appoggerra’ per nessun motivo intese sull’argomento. Ha detto che bisognerebbe chiedere ai padri di famiglia se sono d’accordo che i loro figli consumino questo tipo di droghe. Infine, la deputata del PRD Claudia Cruz ha ribadito il suo netto rifiuto: non e’ con la depenalizzazione del consumo di droghe che si risolve il problema dell’insicurezza del paese; prima di pensare ad approvare la legalizzazione degli stupefacenti bisogna rafforzare le politiche di prevenzione.

Fonte: aduc droghe

Italia. Giovanardi accusa Don Gallo e Pannella di ‘inneggiare allo spinello’

ottobre 17, 2008

16 ottobre 2008

‘E’ stato provato scientificamente che le droghe fanno male e Don Andrea Gallo e Marco Pannella devono smettere di dire che lo ‘spinello ‘e’ bello”. Con queste parole il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla droga, Carlo Giovanardi, si e’ rivolto al leader radicale e al fondatore della comunita’ di San Benedetto al porto di Genova, durante la presentazione della ‘Campagna Informativa 2008 contro la droga’ a Palazzo Chigi.
‘La prossima settimana andro’ a trovare don Gallo e gli diro’ che ci sono tante cose belle che si possono comunicare ai giovani’.

Fonte: aduc droghe

Bosnia. Ritirato libro scolastico e CD perche’ una canzone menziona la marijuana

ottobre 17, 2008

16 ottobre 2008

Il ministero dell’educazione ha ritirato un CD dal mercato, allegato ad un libro scolastico, perche’ in un testo c’erano dei riferimenti alla marijuana.
Il ministero dell’educazione per i mussulmani croati della Bosnia Erzegovina ha rilasciato una dichiarazione in cui biasima l’autore del libro e coloro che l’hanno recensito per avere incluso la famosa canzona messicana “La cucaracha”, perche’ contiene dei versi inappropriati.
Da settembre il libro e il CD sono gia’ adoperati nelle classi di quinta elementari di alcune scuole della Bosnia.
I versi della canzone incriminati sono: “Lo scarafaggio, lo scarafaggio non puo’ piu’ camminare, perche’ non ha, perche’ non ha piu’ marijuana da fumare”.
Spesso il testo e’ cambiato, proprio per evitare queste reazioni.

Fonte: aduc droghe