Multa per spinelli: Dario Fo, provvedimento stupido

settembre 25, 2008

Milano, 24 settembre 2008 – “Di fronte alla stupidita’ di certi provvedimenti non si puo’ restare fermi”: questa la reazione di Dario Fo all’annunciata ordinanza del sindaco di Milano, Letizia Moratti, che intende multare chi fuma spinelli in strada con 500 euro di sanzione. “Drogarsi per strada e’ un’offesa al decoro della citta’”, con queste parole la Moratti ha sintetizzato il concetto chiave dell’ordinanza. Secondo il drammaturgo di Sangiano, sono altri i problemi di cui la Moratti dovrebbe occuparsi: “nella scala del degrado urbano, uno spinello fumato in pubblico sta al centesimo posto. Il sindaco cerchi di stimolare nei nostri ragazzi interessi culturali e si preoccupi che la gente non va piu’ ai concerti, a teatro o alle mostre”. “Se invece gli spinelli”, continua il Premio Nobel per la letteratura, “venissero venduti in farmacia a nessuno verrebbe in mente di multare chi li fuma in pubblico”. Allora sorge spontaneo all’attore e regista di dover ironicamente multare anche i normali fumatori di tabacco: “fumare tabacco fa venire il cancro, quindi andrebbero multati anche i normali fumatori; pero’ la Moratti avrebbe contro tutte le multinazionali del tabacco, e non certo qualche ragazzino che si fa una canna al parco Sempione e che non conta niente”, conclude cosi’ Fo.  

fonte: agi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: