Chiesti 10 anni per canapaio Bernard Rappaz

agosto 28, 2008

28 agosto 2008

Dieci anni di reclusione: è la pena richiesta dal pubblico ministro vallesano contro il canapaio Bernard Rappaz, il cui processo in appello si è aperto stamani davanti al Tribunale cantonale. Descritto come il “più grande fornitore di cannabis in Svizzera”, il coltivatore vallesano è accusato di aver venduto 5 tonnellate di canapa indiana fra il 1997 e il 2001, per un giro d’affari di 4,2 milioni.

Fonte: bluewin

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: