Italia. Trovato con cannabis, Concutelli finisce nuovamente in carcere

agosto 14, 2008

14 agosto 2008

Finira’ al vaglio del tribunale di sorveglianza di Roma il caso di Pierluigi Concutelli, ex capo di Ordine Nuovo, che ha perso il beneficio della semiliberta’ per essere stato sorpreso con un po’ di cannabis in tasca. Il 64enne ex terrorista nero, che uccise a colpi di mitraglietta il giudice Vittorio Occorsio e strangolo’ in carcere i camerati Ermanno Buzzi e Carmine Palladino, e’ stato riportato in una cella di Rebibbia dove dal 2001 tornava soltanto la sera dopo aver prestato servizio in una cooperativa di ex detenuti-giardinieri nei cimiteri della capitale. L’avvocato Emilio Siviero nelle prossime ore andra’ in carcere per incontrare Concutelli e avere contezza di quanto accaduto. La difesa spera che il beneficio penitenziario possa essere restituito a Concutelli cui la cannabis servirebbe per regolare la pressione.   
Su Concutelli il tribunale di sorveglianza della capitale si riunira’ ai primi di settembre. Stando a quanto si e’ appreso, l’ex terrorista di Ordine Nuovo sarebbe stato sorpreso con dell’hashish in tasca sabato sera di ritorno dal lavoro esterno. Gli agenti della polizia penitenziaria che lo hanno perquisito trovandogli un piccolo quantitativo di stupefacente, hanno poi fatto un verbale e inoltrato un’informativa al magistrato di sorveglianza. Automaticamente sono stati sospesi in via temporanea i benefici di cui il detenuto usufruiva da diversi anni.   

Fonte: aduc droghe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: