Italia. Procuratore Palermo: diminuisce il ruolo della Mafia nel mercato della droga

luglio 30, 2008

30 luglio 2008
 
“All’organizzazione si rivolgeva un pubblico particolarmente qualificato, ma il ruolo di Cosa nostra in questi traffici e’ sempre piu’ limitato”. Lo ha detto, a margine della conferenza stampa in cui sono stati illustrati i 28 arresti effettuati dai carabinieri del Gruppo di Monreale e della Compagnia di Cefalu’, il procuratore di Palermo, Francesco Messineo. “La mafia si occupa del traffico, ma per quanto riguarda la distribuzione degli stupefacenti e la strategia seguita dalle organizzazioni criminali il suo ruolo e’ molto limitato. Questo era gia’ venuto fuori da altre indagini e esce confermato pure da quest’inchiesta”. A chi gli chiedeva del ruolo delle donne nelle tre organizzazioni di spacciatori smantellate dai carabinieri, Messineo ha risposto: “Era un ruolo attivo ma non direttivo, comunque essenziale per l’organizzazione”. Secondo quanto e’ emerso, ci sarebbero stati centinaia e centinaia di contatti tra i cosiddetti pusher e i consumatori di droga. “E questo e’ un quadro preoccupante perche’ la droga e’ diffusa in un sempre maggior numero di ambienti. E’ confermato anche che la consegna a domicilio per i professionisti, gli impiegati e gli altri “clienti” continua ad avvenire”.   

fonte: aduc droghe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: