Italia. La droga come automedicazione

giugno 16, 2008

La droga ormai e’ un’automedicazione’ per problemi psicologici profondi, che andrebbero affrontati insieme a quello della dipendenza. Lo hanno affermato gli esperti riuniti a Roma dalla fondazione di Noopolis, in un convegno su ‘La doppia diagnosi nelle dipendenze’.
‘Lo scopo del convegno e’ far capire che dietro le dipendenze da droghe o alcool ci possono essere problemi eclatanti, come la depressione grave – spiega Bruno Silvestrini, presidente della fondazione – ma anche meno eclatanti, ed e’ necessario affrontarli anche per poter fare una diagnosi precoce’.
Secondo i dati presentati al convegno, il fenomeno delle dipendenze non accenna a diminuire, anzi ha raggiunto dimensioni drammatiche:’Secondo l’osservatorio di Lisbona un europeo su cinque rischia di entrare a contatto con sostanze che danno dipendenza – conferma Massimo Clerici, del dipartimento di Neuroscienze dell’universita’ di Milano Bicocca – se si pensa che lo 0,5% degli europei viene seguito nei centri appositi si ha un’idea di quanto possa essere sommerso il fenomeno. Una delle nuove forze che traina le dipendenze e’ la presenza di un nuovo mercato su Internet, che rende piu’ accessibili le sostanze’.

fonte: aduc.droghe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: