Ass. Don Ciotti: dati Onu su cocaina falsificati dar lustro alla guerra alla droga

giugno 9, 2008

‘I numeri dell’Onu sulla cocaina disponibile sono sballati. Siamo di fronte a una vera e propria manipolazione dei dati’: e’ quanto si afferma in un rapporto dell’associazione antimafia Libera, presieduta da don Luigi Ciotti, presentato ieri nel corso dei lavori dell’assemblea delle associazioni antimafia europee, in corso nella sede dell’Europarlamento a Bruxelles.
‘C’e’ una grave sottostima della quantita’ di cocaina in circolazione, tanto piu’ grave perche’ in realta’ il fenomeno e’ in espansione in tutta Europa e nel mondo’ ha spiegato il curatore del rapporto, Francesco Donati, ex consigliere del ministro della Solidarieta’ sociale del governo Prodi, Paolo Ferrero. ‘Nei suoi ultimi rapporti, l’Onu scrive che la cocaina disponibile per il consumo mondiale, vale a dire quella prodotta meno quella sequestrata, ammonta a poco piu’ di 500 tonnellate. Ma come e’ possibile se nel ’95 era di 750 tonnellate? Del resto, e’ chiaro a tutti che il fenomeno non e’ diminuito. Anzi, e’ aumentato’. ‘Ma c’e’ un interesse a minimizzare il problema, perche’ bisogna dare un’immagine di successo del piano d’azione antidroga in atto in Colombia, che e’ finanziato dagli Usa e in parte anche dall’Unione europea. Per questo si falsano i dati’.

fonte: aduc.droghe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: