Scienza: il consumo di cannabis non aumenta il rischio d’incidenti

maggio 11, 2008

Secondo un ampio studio caso-controllo condotto da ricercatori dell’Università del Missouri in Columbia, la cannabis non aumenta il rischio di lesioni accidentali che richiedano ospedalizzazione. I ricercatori hanno valutato l’associazione fra uso di droghe illegali e lesioni accidentali tra adulti di età tra i 18 e i 60 anni. Sono stati intervistati 2161 soggetti che hanno necessitato trattamento al pronto soccorso e 1856 controlli comparabili per età e sesso.

Fra i casi, il 27% ha subito un trauma da caduta, il 19% è stato colpito da un oggetto, il 18% è stato coinvolto in un incidente a bordo di un veicolo a motore, mentre i rimanenti si erano feriti con altri meccanismi. “L’uso dichiarato di marijuana nei sette giorni precedenti il trauma risultava associato in questo studio ad una sostanziale diminuzione del rischio di incidente”, hanno riferito i ricercatori. Viceversa, l’uso di altre droghe illecite e l’uso di alcolici nelle sei ore precedenti era associato “ad un rischio di trauma accidentale grandemente aumentato”.

(Fonte: Vinson D. Marijuana and other illicit drug use and the risk of injury: a case-control study. Missouri Medicine 2006; 103 [2]).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: