Italia. Radicali: Giovanardi ritorna, ma la Fini-Giovanardi non se ne e’ mai andata

maggio 10, 2008

Dichiarazione di Giulio Manfredi (giunta di segreteria Radicali Italiani):
“A gestire le politiche sulle tossicodipendenze rispunta Carlo Giovanardi, che assicura di “aver due o tre idee sulla prosecuzione della lotta alla droga”. A volte ritornano … il vero problema è che in loro assenza non è cambiato nulla. La legge sedicente “Fini-Giovanardi” (L. 21 febbraio 2006, n. 49) è in vigore da 801 giorni – come ci ricorda continuamente antiproibizionisti.it – di cui solo i primi 80 sono di competenza del precedente governo Berlusconi; tutti gli altri, quasi due anni, sono trascorsi sotto il governo Prodi, con la delega alle tossicodipendenze affidata a un ministro di Rifondazione Comunista, Paolo Ferrero.
Peraltro, non posso dimenticare che l’unica possibile piccolo cambiamento che poteva venire sul fronte della riduzione del danno, l’apertura di una narcosala a Torino, è stato affossato attivamente dalla compagna Livia Turco, ex ministro della Salute, che ha fatto gioco di sponda con il compagno Sergio Chiamparino, sindaco di Torino; e col ministro Ferrero alla finestra a guardare …
Dunque, il vero problema non è Carlo Giovanardi, che è solamente una delle espressioni più pittoresche di un regime proibizionista che accomuna il 95% della classe politica italiana, poiché le riserve mentali, non accompagnate da atti conseguenti, in politica come nelle aule dei tribunali, non hanno alcuna rilevanza.”.

fonte: aduc droghe

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: