I pazienti con anemia falciforme trovano sollievo nella canapa

maggio 10, 2008

L’anemia falciforme (AF) è una malattia genetica del sangue, caratterizzata da anemia cronica (scarsità di globuli rossi e di emoglobina) e da episodi dolorosi più o meno frequenti in varie parti del corpo, causati dall’occlusione dei vasi sanguigni. L’AF prende il nome dalla forma “a falce” che assumono i globuli rossi dei malati, ed è particolarmente frequente nelle regioni del mediterraneo.

Secondo i risultati di un questionario anonimo di imminente pubblicazione nell’edizione di ottobre del “British Journal of Hematology” più di un terzo dei pazienti affetti da AF fa uso di canapa a fine terapeutico e più della metà di essi si è dichiarato disponibile a partecipare a trials clinici sulla sua efficacia farmacologica.

Lo studio ha riguardato 86 pazienti ospedalizzati per AF. Il 36% di coloro che hanno risposto al questionario ha usato cannabis negli ultimi dodici mesi per alleggerire i sintomi associati alla malattia. Di questi, il 52% ha dichiarato di esser ricorso alla cannabis per ridurre il dolore, e il 39% che la canapas ha alleviato ansietà e depressione. La maggioranza dei pazienti (58%)si è reso disponibile a partecipare a trials clinici sulla canapa come farmaco.

Una ricerca sull’uso lenitivo del dolore dei cannabinoidi nell’anemia falciforme – concludono gli autori dello studio – sarebbe importante e ben accetta dai pazienti.

fonte: Chanvre-info

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: